T-Mobile punta a lanciare l'aggiornamento dell'operatore portando LTE agli utenti iPhone 5 sbloccati

Sembra che qualcosa di interessante sia in corso per gli utenti di iPhone sbloccati sulla rete T-Mobile. T-Mobile ha annunciato non molto tempo fa che avrebbe offerto ufficialmente l'iPhone 5. T-Mobile ha già un gran numero di iPhone sbloccati che operano sulla sua rete.

Questo fatto, tenuto conto del fatto che T-Mobile ha sette mercati LTE attivi, rende una nuova voce in giro abbastanza facile da digerire. Secondo un paio di screenshot visualizzati online, T-Mobile è pronta a lanciare un aggiornamento dell'operatore che abiliterà la connettività LTE sui dispositivi iPhone 5 sbloccati sulla sua rete. Apparentemente, nelle aree di servizio in cui T-Mobile dispone di reti LTE, l'unica cosa necessaria per abilitare l'accesso da parte dell'iPhone 5 è un aggiornamento .ipcc dell'operatore.

Lo screenshot sembra essere stato preso dal sistema informatico interno di T-Mobile e mostra che l'aggiornamento arriverà il 5 aprile. Il 5 aprile è questo venerdì per chi non ha un calendario e l'immagine afferma che l'aggiornamento verrà distribuito OTA a tutti i dispositivi iPhone 5 sulla rete T-Mobile. Gli utenti di iPhone vorranno essere sicuri di aver aggiornato il proprio sistema operativo.

Secondo quanto riferito, l'aggiornamento dell'operatore verrà distribuito solo agli iPhone con iOS 6.1.xo versioni successive. T-Mobile prevede di lanciare il proprio iPhone 5 il 12 aprile. Oltre ad abilitare LTE, l'aggiornamento porterà anche la segreteria visiva, le impostazioni MMS e ottimizzazioni di rete/dispositivo che i clienti T-Mobile che utilizzano iPhone 5 non hanno al momento.

[attraverso TMonews]